Sono padrone del mio tempo

Feb 22, 2022

“Il leader di successo deve pianificare il lavoro e metterlo in pratica. Un capo che procede per tentativi, cercando di indovinare la mossa giusta, senza programmazione organizzata, è paragonabile a una nave senza timone. Prima o poi finirà per incagliarsi o per cozzare contro le rocce.” (Napoleon Hill) 

In questo articolo voglio condividere con te 3 semplici e utili suggerimenti per migliorare la gestione del tempo: 

  1. Innanzitutto, se ritieni di aver bisogno di alcune dritte sulla gestione del tempo, può essere che sia perché ti senti un poco disorganizzato, giusto? Quindi è opportuno fermarsi un attimo a riflettere sulle ragioni che causano la (dis)organizzazione. È sicuramente il punto di partenza;   
  2. Ricorda che la prima cosa da fare è pianificare l’agenda in base ai tuoi obiettivi, se manca un obiettivo chiaro da raggiungere, probabilmente continuerai a barcamenarti in attività varie, anche slegate tra di loro, con la sensazione di perdere tempo. Investire il tempo invece che sprecarlo è la chiave ma lo si può fare solo se avendo ben chiaro il motivo per cui lo si sente di voler migliorare la propria gestione del tempo. Una domanda da porsi è “perché voglio gestire meglio il mio tempo?”  Ecco dove si inserisce, anche in un percorso di time management, lo strumento del Coaching, per esplorare la consapevolezza ed aumentarla;   
  3. Testare sempre l’agenda in base ai risultati raggiunti mantenendo il focus sull’obiettivo finale. Chi fatica a raggiungerlo perché incontra ostacoli dovuti a situazioni esterne contingenti che non permettono di seguire la pianificazione dovrebbe ancora di più tornare al punto 2 ossia alla pianificazione di obiettivi e meta obiettivi intermedi sui quali focalizzarsi.

Per restare concentrati sui propri obiettivi è fondamentale riconoscere i risultati che sinora si sono raggiunti, guardare la strada che è stata percorsa invece che concentrarsi sugli step che mancano per raggiungere la meta prefissata. Riconoscersi e riconoscere ai propri collaboratori i miglioramenti, anche se minimi, è il primo passo per restare focalizzati e continuare il percorso di empowerment nella gestione del tempo. 

Siamo tutti quotidianamente bombardati da informazioni, sotto forma di email, chiamate, notifiche push, WhatsApp (ormai il mezzo di comunicazione più diffuso) e questo ci distoglie dal nostro focus: spesso capita di non riuscire a mantenere la concentrazione proprio perché non si è definito un planning preciso, non lo si monitora, non lo si rispetta e di conseguenza ci si demotiva. Ed il cerchio si chiude in maniera viziosa, purtroppo. 

Allora, cosa possiamo fare da subito? 
Partiamo col riprendere in mano l’agenda, che sia cartacea o digitale (sul pc o sul cloud) e impegniamoci a concentrarci sulla settimana entrante.  

Ti offro alcune semplici domande:  

  • Come è organizzata la tua agenda settimanale? 
  • Quando, normalmente, pianifichi le attività della settimana o del giorno? 
  • Come tempifichi le attività? In base a cosa? 


Se punti alla perfezione difficilmente la raggiungerai, se punti al miglioramento sono certa che già con i suggerimenti di oggi farai dei notevoli balzi in avanti! 

Se vuoi approfondire il tema del prime time clicca QUI

 
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.